Stringere la Diabolika Mano che ha disegnato oltre 200 episodi di Diabolik.

55 anni di storia e 850 numeri pubblicati. Sono questi i numeri di Diabolik che dimostrano il successo del fumetto tutto italiano che ogni mese cattura oltre 400 mila lettori con le sue storie ogni volta diverse tra colpi di scena, congegni fantascientifici e fughe rocambolesche, episodi di una saga cominciata nel 1962. Una mostra celebra Enzo Facciolo, artista che ha disegnato oltre 200 episodi di Diabolik dal 1963 in poi. Da vedere.

Riscoprire l’ex Italcementi di Alzano Lombardo, monumento di archeologia industriale lombardo.

L’ex Cementificio Italcementi di Alzano Lombardo, in origine chiamato “Officina Pesenti per la produzione del Portland”, costituisce uno dei principali monumenti di archeologia industriale presenti in Lombardia. Da conoscere e visitare.

Visitare l’ex fabbrica delle Cartiere Paolo Pigna ad Alzano Lombardo, oggi Spazio FaSE.

Una visita guidata alle ex Cartiere Paolo Pigna, sito di archeologia industriale bergamasco per ripercorrerne la storia e ammirarne l’architettura. Da visitare.

Festeggiare il compleanno della Funicolare di Bergamo.

Il 20 novembre 1887 fu inaugurata la Funicolare di Bergamo che collegava la città bassa con quella antica. Un anniversario da ricordare

Onorare la Giornata Mondiale dei Poveri visitando FAME di Sabine Delafon all’ex Carcere di Sant’Agata.

Visitare la mostra HO FAME di Sabine Delafon, artista francese che apre uno squarcio di luce sulla povertà di chi vive ai margini della società, gli invisibili. Nella Giornata Mondiale dei Poveri. Per riflettere.

Celebrare Francesco Tasso, il fondatore delle moderne poste d’Europa, a Cornello dei Tasso con una lettera affrancata.

Ci sono occasioni che capitano una sola volta nella vita. Come ad esempio trovarsi a Cornello dei Tasso, piccolo borgo … More