Raffaello e l’eco del Mito in 10 punti, per iniziare l’anno con una grande mostra.

Tutto sulla straordinaria mostra Raffaello e l’eco del Mito. A Bergamo, alla Gamec, dal 27 gennaio al 6 maggio 2018.

Leggere “La vera storia di Gottardo Archi” e “Le Mura: da antica fortezza a icona urbana”.

Due libri sulle Mura di Bergamo da leggere passeggiando in Città Alta, a Bergamo. “La vera storia di Gottardo Archi” e “Le Mura: da antica fortezza a icona urbana”.

Visitare il Complesso di Santa Maria della Pace di Alzano Lombardo

Una visita al Complesso di Santa Maria della pace, convento francescano con chiesa annessa. Un gioiello inglobato nel moderno ospedale di Alzano Lombardo. Da visitare, possibilmente con una visita guidata.

Salire sulla cima della Rocca di Bergamo per dominare la città a 360 gradi

Tra le 101 cose da fare assolutamente a Bergamo almeno una volta nella vita, quella di andare sulla cima della Rocca di Bergamo per una vista a 360 gradi della città. E se siete fortunati e la giornata è abbastanza tersa potete scorgere tutto l’arco alpino da est a ovest e il nuovo skyline di Mila

Passeggiare nell’antico borgo medievale di Olera e ritrovarsi immersi in un altro tempo

Aggirarsi per le vie di Olera, antico borgo medievale della Val Seriana, a due passi da Alzano Lombardo e sentirsi catapultati direttamente nel medioevo. Da visitare prima di una bella camminata sui monti intorno.

Ammirare la Val Seriana dal Santuario di San Patrizio di Colzate

Arrivando da Bergamo, diretti in Alta Val Seriana, lo potete vedere là in alto, arroccato sulle pendici del monte Cavlera. Si tratta di uno dei più antichi edifici religiosi della valle: è il Santuario di San Patrizio. Da visitare.