Cosedibergamo.com a Radio 2.0 copertina

Giornata mondiale della Radio | Cosedibergamo.com ogni settimana a Radio2.0 Bergamo in Aria per raccontare Bergamo e provincia

Cosedibergamo.com e Radio2.0 Bergamo in Aria. Il 13 febbraio 2022, si festeggia la giornata mondiale della radio, ricorrenza istituita nel 2011 dagli stati membri dell’Unesco e, nel 2012, riconosciuta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) come giornata internazionale da ricordare ogni anno. Potevo non celebrare questa giornata? Naaaaaa. Soprattutto per il fatto che da un paio d’anno la radio è diventata così importante nella mia vita e nella vita di Cosedibergamo.com, grazie alla mia collaborazione quotidiana con Radio2.0 Bergamo in aria, radio locale che trasmette in Val Brembana e da quando è stata attivata la DAB in tutta la Lombardia.


ONU: ecco perché la radio è importante

World_Radio_Day_apertura

La radio, nonostante abbia oltre un secolo di storia alle sue spalle, è ancora uno dei media più attuali, più utilizzati in tutto il mondo nonché uno dei più affidabili. Nelle motivazioni dell’Onu troviamo: “La radio ha fornito un accesso semplice alle informazioni in tempo reale e una copertura professionale su questioni di interesse pubblico. Ha garantito l’apprendimento e l’intrattenimento a distanza. Colmando il divario tra le tecnologie tradizionali e quelle all’avanguardia, la radio offre ora una varietà di contenuti attraverso diversi dispositivi e formati, come podcast e siti Web multimediali”. 

Sempre attuale e all’avanguardia, la radio rappresenta inoltre quel media accessibile da tutti o ovunque. Se l’accesso al digitale e alle informazioni via web è tutt’altro che semplice in molte parti del mondo, la radio è raggiungibile anche in condizioni difficili, senza elettricità o connessione internet. Le radio di comunità o quelle locali, inoltre, rendono questo mass media il più inclusivo in assoluto; è proprio la radio, infatti, a coprire tutte quelle notizie spesso escluse dai media mainstream.

Cosedibergamo.com e la prima volta a Radio2.0 Bergamo in aria

La prima volta che ho raccontato il progetto Cose di Bergamo 101 cose da fare a Bergamo e in provincia almeno una volta nella vita era il 2019. Erano già un paio di anni che gironzolavo per la provincia raccontando tutte le cose che mi avevano colpito. Ricevo una mail da Alessandro Stefanoni, una delle anime e dei fondatori di Radio 2.0 e della trasmissione Bergamotto, e ci organizziamo per un’intervista che va in onda dopo qualche giorno.

La prima intervista di Cose di Bergamo a Radio2.0In 10 minuti racconto tutto il progetto e come sono arrivata a decidere di raccontare Bergamo e la sua provincia in un blog. Se volete ascoltarla, mettetevi comodi e cliccate qui

La collaborazione tra cosedibergamo.com e Radio 2.0 continua dal 2019

Era il 2 dicembre 2019 quando raccontai la prima volta il progetto cosedibergamo.com agli ascoltatori di Radio 2.0. E da allora non mi sono più fermata: ogni venerdì dalle 8.15 alle 8.30 racconto in diretta un’esperienza  da fare a Bergamo e provincia almeno una volta nella vita. In questi due anni oltre alla radio, gli ascoltatori hanno potuto vedermi anche in video, in diretta, sulla pagina FB di Radio 2.0 Bergamo in Aria.

Ecco qualche immagine dei miei interventi in video.

Ecco qualche link degli interventi di cosedibergamo.com a Radio2.0

Se volete ascoltare qualcuno degli ultimi interventi che potete vedere anche video, cliccate sui titoli qui sotto.

I 10 libri su Bergamo che mi hanno rovinato la vita  (intervento dell’11 febbraio 2022)

Scopriamo i Rafioli di Sant’Alessandro (intervento del 10 dicembre 2021)

Il vero Castello dell’Innominato a Brignano Gera d’Adda (intervento del 26 novembre 2021)

Il giro di Monte Isola in bicicletta (invervento del 17 settembre 2021)

Radio 2.0 Bergamo in Aria, la storia

Se volete saperne di più su Radio 2.0, vi consiglio di leggere questo articolo

Se volete ascoltare Radio 2.0 Bergamo in Aria, ecco il link: 16 ore di diretta ogni giorno a partire dalle  6 alle 22.

Grazie di aver letto il post. Se desideri lasciare un commento sarò felice di leggerlo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.