Raffaella racconta il territorio attraverso il vino nel webinar Cantine.wine

Quando Alessandro Bellosi mi ha lanciato l’idea di tenere un webinar Cantine.wine in cui raccontare le mie esperienze nel mondo del vino, ho subito accettato con entusiasmo. E dopo un momento thrilling (a pochi minuti dall’inizio) tutto è andato per il meglio. Se volete seguirlo, mettetevi comodi e guardatevelo bevendo un bicchiere di vino.

Continua a leggere

Famolo strano: 10 posti strani e particolari in cui dormire a Bergamo e dintorni (e un po’ oltre)

“Famolo strano!” e “Mo’ me lo segno” sono due tormentoni cinematografici che mi perseguitano da ore, da quando mi è venuta voglia di scrivere quest’articolo sui 10 posti strani dove dormire a Bergamo e dintorni quando torneremo a viaggiare. Alcuni sono perfetti per l’estate, altri per l’inverno, altri ancora sono meravigliosi con qualsiasi tempo e in qualsiasi stagione.

Continua a leggere

Flanare nelle 10 vie più belle di Bergamo e meno frequentate dai turisti, per (ri)scoprire la storia e le storie della città

Ecco una camminata senza meta nelle 10 vie più belle di Bergamo mantenendo il distanziamento sociale. Bergamo è capace di regalare momenti di pura bellezza e grandi storie. Camminando senza meta, queste storie riaffioreranno una dopo l’altra: dal nome di una via, sulla facciata di un palazzo, sui portoni delle case, tra i fili d’erba di un prato. Seguitemi in questo viaggio.

Continua a leggere

Ricordare Kobe Bryant, Black Mamba, il campione di basket che amava l’Italia dipinto anche da Wiz Art a Cenate Sotto nel 2016

A Cenate Sotto, in Val Cavallina, nel 2016 il murale di Wiz Art che raffigurava il campione di basket Kobe Bryant, stella dei L.A Lakers. Vissuto in Italia dai 6 ai 13 anni, Bryant è scomparso improvvisamente il 26 gennaio 2020, in un incidente di elicottero. Tutto il mondo lo ricorda. Cose di Bergamo lo ricorda così.

Continua a leggere

1 2 3