Tour di Treviglio alla scoperta dei chiostri medievali e cortili secenteschi che impreziosiscono il centro cittadino. 

Un pomeriggio con gli Igers di Bergamo a visitare il centro di Treviglio. La Torre Civica, i cortili dei palazzi del Seicento di via Galliari e il chiostro trecentesco del Centro Civico Culturale. What else?
Che lo consiglio a tutti.

Scoprire la storia (e le storie) dell’ex abbazia di Santa Maria di Valmarina, scrigno del romanico lombardo.

Una visita guidata nell’ex Monastero benedettino di Santa Maria di Valmarina, testimonianza del romanico lombardo, carico di storia e di storie bergamasche. Da raggiungere a piedi o in bicicletta.

Passeggiare tra le opere d’arte contemporanea nel Chiostro di Santa Marta a Bergamo Bassa

Il Chiostro di Santa Marta, parte di un antico monastero domenicano femminile fondato nel 1300 è oggi un vero gioiello dell’architettura sospeso nei secoli. E’ parte del complesso della Banca Popolare di Bergamo e, al suo interno, ospita opere d’arte contemporanea straordinarie che valorizzano il luogo. Da visitare.

Percorrere The Tube One, la mostra d’arte pubblica nel corridoio dell’HPG23 di Bergamo

TheTube One è la mostra permanente di arte contemporanea bergamasca, che possiamo visitare nel maggiore ospedale cittadino. Ecco una “cosa di Bergamo” da non perdere assolutamente, ricordando che nella vita c’è sofferenza e speranza, ma anche arte.

Scoprire i segreti del mondo che ci circonda a BergamoScienza, festival di divulgazione scientifica, per grandi e piccini.

«Bergamo Scienza», il festival di divulgazione scientifica che offre centinaia di conferenze, laboratori e spettacoli tutti gratuiti alla città di Bergamo. Un evento per grandi e piccini, per diventare cittadini consapevoli dei temi della scienza.

Sentirsi tutt’uno con la natura tra le navate della Cattedrale Vegetale di Oltre il Colle

Una visita alla Cattedrale Vegetale di Oltre il Colle, simbolo del progetto Monte Arera, voluto dal Parco delle Orobie Bergamasche per il rilancio dei comuni della Val Brembana ed alta Val Seriana. Un luogo magico, opera di Giuliano Mauri, noto artista esponente della Land Art. Da rimanere incantati.

Visitare un luogo senza tempo sui colli di Bergamo, il Monastero di Astino

Il Monastero di Astino è un complesso architettonico religioso la cui storia lunga 750 anni è legata a doppio filo con quella della valletta bergamasca che lo ospita. Riportato a nuova vita in occasione di EXPO2015 è oggi meta turistica particolarmente apprezzata e sede di eventi culturali che ne fanno un luogo vivo e prezioso. Ecco perchè è da visitare.

Mangiare la stracciatella: gelato di Bergamo inventato da Enrico Panattoni

La storia del Gelato alla Stracciatella è legato alla storia recente di Bergamo dove è stato inventato da Panattoni, titolare del bar pasticceria La Marianna. Da gustare in cono o in coppetta, un pomeriggio passeggiando in Città Alta.

Un tuffo nel passato visitando il Villaggio Operaio di Crespi d’Adda, Patrimonio dell’UNESCO.

Un tuffo nel passato, per le vie del villaggio operaio di fine Ottocento dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, Crespi d’Adda. Un luogo che ci riporta in un tempo lontano dove la vita degli uomini era legata in modo inscindibile con la vita della fabbrica. Da visitare.