Alle due Panchine Giganti di Grone per ammirare la Val Cavallina dai verdi prati dei Colli di San Fermo

La Panchina Gigante di Grone? Non una, ma addirittura due! La prima, del Big Bench Community project, bianca e gialla si affaccia dalla piattaforma Belvedere dei Colli di San Fermo, nel comune di Grone in provincia di Bergamo. La seconda, marrone e grigia,  si affaccia sempre sulla Val Cavallina a poche centinaia di metri. Ecco tutto quello che dovete sapere per raggiungerle e godervi una bella gita fuoriporta.

Raffi Garofalo seduta sulla Panchina Gigante di Parre

Gite fuori porta: verso la Panchina Gigante di Parre sul Monte Alino in Val Seriana

Nate per condividere le emozioni di un panorama con altre persone e  per vivere con gioia quello che ci circonda, le Panchine Giganti sono diventate meta di escursionisti e appassionati che vanno alla ricerca di questa divertente installazione sulle cime dei monti di fronte a splendidi paesaggi. Scopri come raggiungere la Panchina Gigante di Parre.

Famolo strano (a tavola) | Itinerario gastronomico: 10 sapori bergamaschi da provare assolutamente.

Dall’antipasto al dolce, viaggio tra le eccellenze gastronomiche di Bergamo e provincia. 10 sapori tutti da provare e altri 10 che piacciono a me. Qualche esempio? i casoncelli alla Bergamasca, la polenta, la Torta del Donizetti e il Gelato alla Stracciatella. Ma anche le sardine di lago, il brasato al Valcalepio e tutti i formaggi DOP… Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

Cicloturismo a Bergamo: 6 percorsi ciclabili tra arte e natura in provincia di Bergamo

Cicloturismo a Bergamo? Certo, si può.  Anzi, si deve! E non è necessario essere dei ciclisti esperti per percorrere alcune delle ciclovie più belle della Lombardia che si trovano proprio in provincia di Bergamo. Ecco 6 percorsi ciclabili a due passi da Bergamo alla portata di tutti

Turismo lento: 3 cammini bergamaschi imperdibili + una sorpresa

Torneremo a viaggiare. In questi giorni si rincorrono le ricette per far ripartire il turismo in Italia. Si parla di turismo di prossimità e turismo lento, quello che ci fa scoprire le bellezze intorno a noi. Ecco quindi il Cammino Alta via delle Grazie, il Cammino di Carlo Magno, il Cammino del Vescovado e una chicca.

Lo sapevate già? Anche la Gioconda fu  dipinta sull’Adda. Lo direbbero studi geomorfologici e il confronto con l’altra Gioconda.

La notizia non è nuova, ma se qualcuno se la fosse persa, qui trovate tutto sullo sfondo misterioso della Gioconda e sull’altra Gioconda, quella che ha aiutato a togliere ogni dubbio. Scopri di cosa si tratta.