Speciale Natale: regalare i libri gialli di Fabio Paravisi a chi vuole fare un tuffo nella Bergamo ottocentesca (e non solo)

Le Impronte del Male e Uno di Troppo sono i due gialli scritti dal giornalista scrittore del Corriere della Sera, Fabio Paravisi e ambientati nella Bergamo ottocentesca che non dovete proprio perdervi. Ma non  solo. Direi che avvicinandoci a Natale, sono un regalo perfetto per chi ama leggere, Bergamo e i gialli. Scopri i 4 modi diversi di leggerli.

Continua a leggere

La transumanza è diventata patrimonio immateriale dell’UNESCO: pastori e Bergamini orgoglio di Bergamo.

Tutto sul nuovo riconoscimento ricevuto dall’Unesco: la transumanza di mandrie e greggi diventa patrimonio immateriale dell’Umanità e va ad aggiungersi agli altri 4 ricevuti dall’Italia riconducibili al patrimonio rurale e agroalimentare. Bergamo orgogliosa di pastori e Bergamini che portano avanti questa tradizione da secoli.

Continua a leggere

A Lovere è di scena il Natale: dalle opere di Duncan proiettate sugli edifici al Carillon Vivente in Piazza Tredici Martiri

Sul lago d’Iseo, a Lovere, è di scena il Natale, con le iniziative promosse dall’Amministrazione Comunale: dalle opere di Robert Duncan proiettate sulle facciate dei palazzi, alle performance degli Angeli del Silence Teatro, al Carillon Vivente. Tutto da vivere.

Continua a leggere

1 2 3 4 32