Come diventare parte di una performance d’arte concettuale alla GAMeC di Bergamo

Prendere parte alla performance di arte concettuale di Tania Bruguera, Eroi Anonimi, durante l’Opening delle quattro mostre estive della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo. Un’esperienza irripetibile.

Ricordare attraverso le foto l’ALT di Alzano Lombardo, il museo d’arte contemporanea che non c’è più.

Ad Alzano Lombardo, nel contesto di un grande complesso industriale ristrutturato, c’era un museo molto bello: l’ALT, uno degli spazi per l’arte contemporanea migliori del Nord Italia. Ora non c’è più. Ecco perché sarebbe bello poterlo visitare di nuovo.

Scoprire la storia (e le storie) dell’ex abbazia di Santa Maria di Valmarina, scrigno del romanico lombardo.

Una visita guidata nell’ex Monastero benedettino di Santa Maria di Valmarina, testimonianza del romanico lombardo, carico di storia e di storie bergamasche. Da raggiungere a piedi o in bicicletta.

Camminare a piedi scalzi sul Terzo Paradiso di Pistoletto, nel parco dell’Ospedale Maggiore di Bergamo.

Inaugurato il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto nel parco ovest del Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Un’opera di Land Art da visitare e vivere fisicamente, con il corpo e i sensi.

Passeggiare tra le opere d’arte contemporanea nel silenzio del Chiostro di Santa Marta in Città Bassa

Il Chiostro di Santa Marta, parte di un antico monastero domenicano femminile fondato nel 1300 è oggi un vero gioiello dell’architettura sospeso nei secoli. E’ parte del complesso della Banca Popolare di Bergamo e, al suo interno, ospita opere d’arte contemporanea straordinarie che valorizzano il luogo. Da visitare.

Percorrere The Tube One, la mostra d’arte pubblica nel corridoio dell’HPG23 di Bergamo

TheTube One è la mostra permanente di arte contemporanea bergamasca, che possiamo visitare nel maggiore ospedale cittadino. Ecco una “cosa di Bergamo” da non perdere assolutamente, ricordando che nella vita c’è sofferenza e speranza, ma anche arte.