Ricordare Kobe Bryant, Black Mamba, il campione di basket che amava l’Italia dipinto anche da Wiz Art a Cenate Sotto nel 2016

A Cenate Sotto, in Val Cavallina, nel 2016 il murale di Wiz Art che raffigurava il campione di basket Kobe Bryant, stella dei L.A Lakers. Vissuto in Italia dai 6 ai 13 anni, Bryant è scomparso improvvisamente il 26 gennaio 2020, in un incidente di elicottero. Tutto il mondo lo ricorda. Cose di Bergamo lo ricorda così.

Continua a leggere

Alpinismo bergamasco: un’avventura che comincia sulle Orobie e finisce nei libri, a teatro e al cinema.

E’ questa la vita che sognavo da bambino? Se lo saranno chiesti sicuramente Simone Moro, Walter Bonatti e tutti gli alpinisti che grazie alle loro imprese troviamo nei libri, nei film e a teatro in questi giorni.
Ecco una carrellata di quello che possiamo trovare a Bergamo e in provincia, che ci porta direttamente sulle Orobie con una disciplina sportiva estrema, l’alpinismo, dove la montagna prende un’altra dimensione, acquista altri valori.

Continua a leggere

Onorare la musica, Bergamo e il rito dell’aperitivo con il cocktail bergamasco Donizetti Spriss

Cercare le tracce di Bergamo e del più importante compositore bergamasco nel cocktail Donizetti Spriss, è una esperienza tra il musicale e l’alcolico non banale, se lo si vuole analizzare da quest’ultimo punto di vista. Ma il viaggio è affascinante e il week end sembra essere il momento migliore per avventurarcisi in compagnia di un bel tagliere di stuzzichini. Scopri come.

Continua a leggere

Imparare a dire Negót come un vero bergamasco di Bergamo (o bergamàsch de Berghém)

Quando ero piccola e chiedevo che regalo ci fosse per me, i mie genitori mi ripetevano questa frase per prendermi in giro: “Un nigutìn d’oro legato ad un nastro d’argento”, ossia “Un bel niente”. Da grande ho scoperto che si dice pressapoco così anche in bergamasco. Scopri come utilizzare Negot come un vero bergamasco e 10 frasi da sapere assolutamente.

Continua a leggere

1 2 3 4 5 35