Moneta Bergamo Brescia capitale della cultura 2023

Bergamo e Brescia insieme su una moneta da 5 euro per celebrare l’anno della Capitale della Cultura 2023

Presto una Moneta Bergamo Brescia capitale della cultura 2023.  Collezionisti e appassionati numismatici bergamaschi saranno felici di sapere che l’evento Bergamo e Brescia Capitale della Cultura 2023 avrà la sua moneta celebrativa coniata dalla Zecca per l’occasione pronta per essere collezionata. 

La numismatica celebrerà così le due città Capitali italiane della Cultura 2023. E lo farà con una speciale moneta che riporta i simboli delle due città disegnata da Uliana Pernazza, nota medaglista italiana già autrice di altre medaglie famosissime.  Un capolavoro in rame del valore nominale di 5 euro, dedicato ai due capoluoghi uniti per questo eccezionale anno dedicato alla cultura.

Il dritto della moneta che celebra la Capitale della Cultura 2023

Fronte moneta Bergamo e Brescia capitale della cultura 2023

Il dritto della moneta (così si chiama il lato su cui si trova in genere il simbolo dell’autorità che emette la moneta) è arricchito dalla presenza di una serie di monumenti simbolo dei due capoluoghi lombardi protagonisti della Cultura nel 2023.

Per Bergamo ci sono:

Mentre per Brescia ci sono:

In basso trovano spazio un motivo ripreso da un mosaico delle Domus dell’Ortaglia dell’antica Brixia romana e un particolare di un capitello del Palazzo della Ragione, l’edificio del XII secolo nel cuore di Città Alta (tra Piazza Vecchia e piazza Duomo).

Il rovescio della moneta che celebra Bergamo e Brescia Capitale della Cultura 2023

Rovescio moneta Bergamo e Brescia Capitale della Cultura 2023

Sul rovescio della moneta (il lato che rispecchia l’avvenimento celebrato) troviamo:

  • a destra, due oche e un motivo floreale che si trovano su un capitello del Palazzo della Ragione;
  • al centro, un particolare del protiro settentrionale della Basilica di Santa Maria Maggiore di Bergamo;
  • a sinistra, un particolare della Vittoria Alata, la statua in bronzo simbolo di Brescia, conservata al Capitolium;
  • in alto, un motivo decorativo a mosaico, ripreso da un pavimento delle Domus dell’Ortaglia.

Chi è Uliana Pernazza

Uliana Pernazza è una medaglista italiana molto nota, autrice della moneta da collezione dedicata a Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023. 

Nasce a Roma il 2 gennaio 1959.Studia al 1° Liceo Artistico Statale “Via di Ripetta”, dove si diploma a pieni voti. Grazie alla modella del suo liceo artistico viene a conoscenza dell’esistenza della Scuola dell’Arte della Medaglia (SAM), e, nell’ottobre del 1979, dopo aver sostenuto l’esame di ammissione, viene ammessa al biennio.

Nel suo percorso di formazione alla SAM, Uliana Pernazza ha sempre dato prova del suo talento, vincendo il concorso della “Medaglia Calendario”, concorso interno alla scuola che prevede come premio la coniazione e messa in vendita della medaglia vincitrice, e, nel 1983, il terzo premio alla “1ª Biennale della Medaglia Arte e Turismo 1982” tenutasi a Firenze dal 20 marzo al 3 aprile 1983.

Nello stesso anno la Zecca di Stato indice un concorso per l’assunzione di quattro incisori per monete e medaglie al quale Uliana Pernazza  si classifica al 1º posto della graduatoria di merito. Nel 1984 inizia il suo percorso come incisore all’interno della Zecca. Gli anni passano e Uliana continua a dar prova del suo talento; numerose sono le partecipazioni a mostre nazionali ed internazionali con conseguenti riconoscimenti e premi, ottenuti con le sue monete.

Nel marzo 1995 la direzione della Zecca incarica Uliana Pernazza di affiancare, come assistente, il docente di modellazione Maurizio Soccorsi, per poi sostituirlo completamente nell’anno accademico 1995/1996 e diventare a tutti gli effetti la nuova insegnante di progettazione, modellazione e formatura a bassorilievo all’interno di quella che era stata la sua scuola.

Oggi si divide tra il suo lavoro di medaglista per la Zecca e la sua attività di insegnante.

Se volete conoscere tutte le monete coniate su suo disegno cliccate qui

Dove si acquista la moneta Bergamo e  Brescia capitale della Cultura 2023

Ad oggi (5 gennaio 2023, data di pubblicazione di questo articolo) non è ancora possibile acquistare la moneta. Ma nelle prossime settimane dovrebbe poter essere acquistabile sul sito del Poligrafico e Zecca  dello Stato a questo link.

Come per le altre monete in vendita sul sito del Poligrafico, il valore della moneta da 5 euro dedicata a Bergamo e Brescia Capitale della Cultura 2023 sarà solo nominale e sarà messa in vendita ad un costo più alto.

 

Note: le foto sono in parte mie e in parte recuperate in Rete. 

3 comments

  1. Grazie per mantenermi sempre aggiornata sulle cose belle della nostra città. Con te scopro sempre posti bellissimi…

Grazie di aver letto il post. Se desideri lasciare un commento sarò felice di leggerlo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.