Uno degli ingressi della Bergamo Sotterranea

Giù nel tombino alla scoperta della Bergamo Sotterranea

Infilarsi in un tombino lungo via della Fara, in Città Alta, per visitare un’antica Cannoniera delle Mura e la Sortita dell’Acquedotto. Con le Nottole, gruppo speleologico bergamasco. Da fare.

Il platano guarito

Abbracciare Plà, il platano con la voglia di vivere

La storia di Plà, il platano dalla forma strana, diventato celebre per essersi ammalato e per essere stato curato con amore da un misterioso benefattore.

Il Leone della Serenissima

A caccia di leoni in Città Alta, armati solo di macchina fotografica

Contare e conoscere il significato di tutti i leoni scolpiti che si trovano a Bergamo Alta. Dal Leone di Venezia al Leone della Fontana Contarini, a quello che accoglie le anime della Basilica e che le lascia andare. Leggende e verità storiche.

Leggere “La vera storia di Gottardo Archi” e “Le Mura: da antica fortezza a icona urbana”.

Due libri sulle Mura di Bergamo da leggere passeggiando in Città Alta, a Bergamo. “La vera storia di Gottardo Archi” e “Le Mura: da antica fortezza a icona urbana”.

Festeggiare il compleanno della Funicolare di Bergamo.

Il 20 novembre 1887 fu inaugurata la Funicolare di Bergamo che collegava la città bassa con quella antica. Un anniversario da ricordare

Millegradini di Bergamo, la manifestazione che unisce sport e cultura

La Millegradini di Bergamo è la manifestazione sportiva che unisce sport e cultura. Unica nel suo genere permette di fare movimento e di visitare non solo i luoghi simbolo della Città dei Mille, ma anche quelli meno conosciuti o solitamente non aperti al pubblico. Da non perdere.