Attrazioni e musei

Museo-scritta

Volete sapere quali e quanti sono i musei e le attrazioni di Bergamo e provincia? Quelli noti e quelli meno noti? Quelli dove rimarreste delle ore a fissare un quadro in silenzio e quelli più tecnologici che vi fanno dire wow!

Quelli che vi permettono di entrare con la macchina fotografica e quelli dove è severamente fotografare? Quelli pieni di storie e di leggende? Quelli pieni di oggetti curiosi? Quelli… quelli… quelli?

Bergamo e la sua provincia sono pieni di piccoli grandi musei. Molti sono privati e sono sostenuti con l’aiuto di istituzioni e imprese locali, ma anche con l’opera di molti volontari che si alternano nel condurre i visitatori al loro interno.

Cose di Bergamo li sta visitando uno ad uno per viverli e per raccontarli.

Ecco qua sotto alcuni musei che si trovano a Bergamo e di cui ho già raccontato qualche esperienza.

Accademia Carrara

Biblioteca Angelo Mai

Gamec

Museo Bernareggi

Museo Caffi

Museo Cividini

Museo del Cinquecento

Museo del Risorgimento

Museo degli Affreschi

Museo e tesoro della Basilica

Museo della Fotografia

Museo dell’ATB

Ma non solo.

Ci sono anche i musei e le attrazioni della provincia di Bergamo e credetemi sono davvero tantissimi. Potete trovarli nella Bassa, nelle valli, lungo i fiumi o in riva ai laghi.

Il blog Cosedibergamo.com che consiglia 101 cose da fare almeno una volta nella vita nella città orobica e nella sua provincia cercherà di andarli a visitare e di raccontarveli, uno alla volta.

Museo dei Tasso e della storia postale

Museo del Falegname

Museo del Presepe

Ex Cementificio Pesenti

Ex Opificio Pesenti

Museo Verticale di Treviglio

Museo dell’Orologio di Fanzago